top of page

CENA EGIZIANA

Ecco qui il nuovo appuntamento del 2018 con " Cucina senza frontiere"
Questa volta ci immergeremo nei gusti e nei profumi della cucina egiziana.
Il menu della serata prevede:
Antipasto per onnivori:
Polpette di carne e Mahshee (involtini in foglia di cavolo cappuccio con riso e verdure) accompagnata da Babaghanug (crema di melanzane con salsa di sesamo) e insalatina
Antipasto per vegetariani:
Falafel (con uovo, ceci e fave) e Mahshee (involtini in foglia di cavolo cappuccio con riso e verdure) accompagnata da Babaghanug (crema di melanzane con salsa di sesamo) e insalatina
piatto unico per tutti:
Koshary (piramide di ceci, lenticchie e due tipi di pasta con pioggia di cipolla fritta) accompagnata da salsa di pomodoro
dolce:
Basbusa (torta con semolino, yogurt e burro)
ACQUA E VINO BIANCO/ROSSO
CONTRIBUTO RICHIESTO A PARTIRE DA:
15 EURO A PERSONA
5 EURO DI TESSERA ASSOCIATIVA "ABOUT"
LA CENA SI TERRA' PRESSO LA SEDE DI ABOUT IN LISTA VECCHIA DEI BARI 1165, SANTA CROCE 30135, VENEZIA. A POCHI PASSI DALLA FERMATA ACTV RIVA DI BIASIO
E' RICHIESTA LA PRENOTAZIONE ENTRO IL 21 FEBBRAIO
PER PRENOTARE POTETE SCRIVERE AD ASSOCIAZIONEARETUSA@GMAIL.COM
O A 3405714936
INDICANDO NUMERO DI PERSONE E NUMERO DI PIATTI VEGETARIANI
"Cucina senza frontiere" nasce nel 2016 dalla collaborazione tra Associazione Aretusa, la Cooperativa Villaggio Globale E l'associazione About con l'intento di creare un progetto di inserimento lavorativo per donne e uomini senza lavoro con la passione delle cucina.
Inizialmente affiancati da un cuoco professionista e dallo staff di Associaizone Aretusa i beneficiari del progetto avranno modo di far conoscere il proprio paese e la propria cucina organizzando delle cene aperte per poi organizzare in autonomia piccoli eventi, catering e degustazioni di prodotti tipici.
"Cucina senza frontiere" è anche socializzazione, integrazione, inserimento lavorativo e tanto tanto buon cibo.

bottom of page