top of page

VERTA CACERES: LA VOZ DEL GUALCARQUE

Berta Caceres: La Voz del Gualcarque | Mercato dei Bari!! 🍉🍞🍅🍆🍻✊🌴🌎
18.00h Mercato contadino e artigiano con Doudou Ciss Giovanna Giacomo Jack RIO SELVA BioFattoria Didattica e Sociale Agriturismo La Quarta Agriluska Andrea Caine Maestro Agostino
20.00h Cena
21.00h Proiezione del documentario "La Voz del Gualcarque" https://vimeo.com/180779667
A seguire, dibattito e approfondimento sul caso giudiziario e possibilità di azioni solidali dall’Europa con il Collettivo Italia Centro America CICA
___________________________
Berta Caceres, insignita del premio Goldman per l’ambientalismo nel 2015, è stata uccisa la notte del 2 marzo del 2016 a causa della sua lotta per la difesa dei beni comuni delle comunità Lenca in Honduras, minacciate dalle politiche economiche che le depredano e distruggono i loro diritti fondamentali.
L’omicidio di Berta avvenne nel contesto della resistenza alla costruzione della centrale idroelettrica di Agua Zarca, da parte dell’impresa DESA, sul fiume Gualcarque. Il suo appoggio come fondatrice e coordinatrice del COPINH (Consejo Cívico de Organizaciones Populares e Indígenas de Honduras, nato nel 1993) fu fondamentale, come anche quello di tutte e tutti coloro che purtroppo hanno trovato o continuano a trovare la morte e violenze a fermarli.
Dopo due anni e mezzo di lotta contro l’impunità, nel mese di ottobre avrà luogo il primo processo che vede come imputati otto soggetti ritenuti gli esecutori del crimine, soggetti contrattati per realizzare l’omicidio. La loro eventuale condanna rappresenterebbe un punto di partenza per arrivare a svelare i mandanti dell'assassinio.
Secondo la denuncia del COPINH questo processo ha intenzione di oscurare l'attenzione sugli "autori intellettuali" dell’omicidio, coloro che hanno organizzato e ordinato l’assassinio di Berta.
Justice for Berta !

bottom of page